PattiChiari e gli impegni per la qualità

PattiChiari è nato nel 2003 da un progetto dell'Associazione Bancaria Italiana con la partecipazione di Banche italiane.

Questo impegno collettivo del sistema bancario italiano è stato rivolto a migliorare i rapporti Banca/Cliente improntando a criteri di chiarezza, correttezza, comprensibilità e comparabilità delle offerte il dialogo quotidiano con i Clienti.

Nella linea di un ampliamento di questi obiettivi e di una volontà di promozione dell'educazione finanziaria, il Consorzio ha poi, nel 2008, avviato una revisione delle iniziative che si è realizzata mediante l'attivazione degli Impegni per la qualità.
 
Tutte le banche Commerciali del Gruppo BPM (Banca Popolare di Milano e Banca Popolare di Mantova) aderiscono a PattiChiari.
 

Impegni per la qualità

Gli Impegni per la qualità sono un insieme di strumenti e regole che hanno l'obiettivo di proseguire nella semplificazione dei rapporti tra banche e cittadini, offrendo maggior assistenza, trasparenza e sicurezza e si traducono in una serie di servizi che PattiChiari mette a disposizione dei Clienti sia mediante gli sportelli delle banche aderenti al consorzio sia attraverso il proprio sito on line.

Gli Impegni per la qualità rappresentano quindi la risposta concreta ai principali obiettivi di PattiChiari (semplicità e chiarezza di informazione, mobilità dei servizi, assistenza alla clientela e sicurezza nei pagamenti) e riguardano le più importanti categorie di prodotti.