Stakeholder

Gli stakeholder rappresentano i nostri “portatori di interessi”: influenzano il Gruppo e a loro volta ne sono influenzati.

Le banche svolgono un ruolo fondamentale per lo sviluppo economico e sociale di un territorio e proprio per questo si relazionano con i diversi soggetti, pubblici e privati, che vivono e operano nel medesimo contesto. D’altra parte, le stesse banche hanno interesse a instaurare un rapporto con la comunità che richiede modi di collaborazione e dialogo molto più complessi che in passato. Tra i nostri stakeholder, gli azionisti, i clienti, i dipendenti e i fornitori sono interlocutori con cui ci relazioniamo ogni giorno.

A fine 2015, il Gruppo BPM conta circa 108.000 azionisti, 1,4 milioni di clienti, 7.700 dipendenti e 2.000 fornitori.

Oltre il 43% degli azionisti sono persone iscritte a Libro Soci. Le persone rappresentano anche il 90% della nostra clientela, composta per la metà da donne e per un terzo da giovani (under 45), il 70% della quale ha un rapporto commerciale col Gruppo da oltre 5 anni così come la metà dei nostri fornitori.

Le piccole-medie imprese rappresentano la quasi totalità delle aziende nostre clienti, che operano prevalentemente in Lombardia e sono guidate in oltre un quarto dei casi da donne. Sono donne anche la metà dei nostri dipendenti, che lavorano nelle società del Gruppo mediamente da 16 anni e hanno un contratto a tempo indeterminato nella quasi totalità dei casi.